l’amebiasi o amebiosi

E' una malattia originat da un protozoo ( Malpighamoeba mellificae) che spesso compare insieme alla nosemiasi comportandosi in modo simile. Si localizza nell'addome all'interno dei tubi malpighiani che in seguito si gonfiano assumendo un colore bianco, questo patogeno entra nell'ape mediante l'alimentazione e si attcca alle pareti dei tubi moltiplicandosi formando le cisti durature che verranno eliminate con gli escrementi. L'infezione si verifica a primavera, infestando le api svernanti per poi passare alle api appena nate, la perdita di api giovani e vecchie porterà allo spopolamento della colonia. Sintomi similari alla nosemiasi: addome gonfio, incapacità di volare, tremolio alle ali, escrementi sui favi.

Image
Image
Image
Image

Contacts

+39 3920771476
Via Tronto, 65015 Montesilvano PE, Italia
info@apicolturabeelove.it

Follow Us

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: